Anderson Cooper, della CNN, ha mostrato questo video lo scorso 18 ottobre, nel quale si vedono degli “snipers” che uccidono le truppe USA in Iraq. La CNN ha affermato che ha ottenuto tale filmato da un rappresentante anonimo degli insorgenti. Bisogna considerare che Cooper in passato ha lavorato per la CIA. Richard Wilson avanza un’ipotesi, ovvero che i soldati e gli agenti del Mossad israeliani stanno uccidendo i nostri soldati in Iraq per surriscaldare le truppe americane in modo che il macello continui. La prova : all’inizio del video, si vede un fucile con una telecamera fissata ad esso. Quest’arma è costruita dall’agenzia Rafael, fornitore di armi israeliano. Se si guarda il video per intero, si spiega anche come funziona questo fucile. La CNN ha dichiarato che la videocamera usata per filmare la sparatoria non è la stessa che è posizionata sul fucile. Ma guardando il video, ad ogni sparo si nota una rifrazione sul video. Questo potrebbe accadere solo nel caso che la telecamera fosse montata sul fucile. Ma perchè questo sarebbe significativo? continua…